sumono di sumono
Ominide 43 punti

Traccia: Hai mai pensato a cosa vorresti fare da grande? Pensi di seguire le orme dei tuoi genitori o di svolgere un lavoro diverso dal loro? Preferiresti svolgere un lavoro da dipendente o da libero professionista? Pensi che il lavoro serva solo per guadagnare o che esso ci permetta anche di realizzarci?


Svolgimento: Molte volte ho pensato a cosa mi piacerebbe fare da grande: ho molte idee, ma nessuna ben chiara.
Le mie scelte sono passate dalla medicina allo sport, dall’istruzione all’arte e così via. Per ora, una proposta più gettonata non c’è, dato che cambio spesso idea.
Una delle prime idee, che ho avuto, ancora da piccola, è stata fare la maestra di nuoto. Questa mia intenzione, però, era sparita già qualche settimana dopo.
Oppure mi sarebbe piaciuto essere una maestra delle scuole elementari, per vari motivi: innanzitutto sarebbe bello lavorare con dei bambini e vederli crescere per merito anche in parte tuo; poi è un lavoro statale, quindi lo stipendio è sicuro ed è sempre lo stesso. Ma il motivo più importante, è che ho sempre adorato scrivere alla lavagna, può sembrare strano lo so… ma farei la maestra solo per quello.
Sempre da piccola, mi sarebbe piaciuto fare la pittrice, ma come già si potrebbe intuire, questa ispirazione durò ben poco.
Crescendo, capii che sarebbe stato bello fare la fisioterapista; questa è un’idea che valuto ancora (insieme a quella dell'insegnante) dato che non ho ancora mai sentito nessun ragazzo o ragazza aspirare a questo lavoro. Questa idea mi attira anche perché mi sarebbe sempre piaciuto fare il medico, ma non riesco a vedere il sangue perché mi fa impressione; la fisioterapista in genere non dovrebbe essere a contatto con il sangue o in caso contrario, non in modo esagerato e continuo come ad esempio il chirurgo.
In ogni caso, ogni lavoro troverò, spero che riesca ad appassionarmi… spero di non dover andare a lavoro solo per guadagnare qualcosa, in modo svogliato e noioso. Certo, il lavoro è nato per questo, per guadagnarsi da vivere facendo attività utili alla comunità o a una persona, ma sinceramente non mi invoglia molto il pensiero di dovermi svegliare ogni mattina e andare a fare una cosa che non mi piace, anche perché una volta trovato un lavoro stabile, ti resta tutta la vita, fino a quando non vai in pensione (e ce ne vorrà di tempo prima di raggiungere questa tappa).
Hai bisogno di aiuto in Antologia per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email