Zaidon di Zaidon
Ominide 320 punti
Questo appunto contiene un allegato
Romanticismo - Un movimento culturale e letterario scaricato 36 volte
Il Romanticismo
Il romanticismo fu un movimento che si affermò in particolar modo tra la fine del 1700 e la prima metà del 1800, interessando vari ambiti, come quello filosofico, letterario e artistico. Uno degli elementi caratteristici del movimento romantico è il legame con l'elemento spirituale, dell'emozione. Uno degli esponenti più noti del romanticismo fu Friedrich, il quale dava una concezione universale dell'anima e parlava di tensione verso l'infinito.
Gli elementi che anticiparono il romanticismo furono: il pensiero di Rousseau, lo Sturm und Drang, la poesia sepolcrale, la poesia di Foscolo e la figura di Alfieri.
Il contesto storico in cui esso era inquadrato era il seguente: la Rivoluzione francese, l'età napoleonica, la Restaurazione. Il romanticismo si poneva in contraddizione all'illuminismo, rivalutando la spiritualità e la religiosità, esaltando il sentimento, avendo una diversa concezione della realtà. Uno dei suoi aspetti caratteristici era la tensione verso l'infinito, l'amore per la natura, la storia, l'individualismo, la Nazione, il popolo, la concezione dell'arte, l'amore, la felicità. Inoltre era una sua caratteristica il rifiuto per la ragione illuministica.
Hai bisogno di aiuto in Antologia per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email