Ominide 146 punti

Madre Teresa di Calcutta è nata nel 1910 in Macedonia da una famiglia albanese. A 18 anni decise di diventare suora nel monastero di Loreto, che abbandonò nel 1952, e abbracciò la fede indù per scelta. Fondò un nuovo ordine monastico, le missionarie della carità, determinata ad aiutare i poveri che tutto il mondo rifiuta. Cominciò la sua opera con cinque rupie in tasca. Nel 1986 costruì il primo ospedale per gli ammalati di AIDS che venivano cacciati dagli ospedali e banditi dai villaggi. Continuò la sua lotta aiutata dalle altre suore dell'ordine, che dovevano vivere in condizioni di povertà, con tre sari, un rosario e i beni di prima necessità.
Non avevano né televisione né radio e per scrivere non utilizzavano il computer, ma due vecchie macchine da scrivere. Lei faceva questo non perché rifiutava la tecnologia o il progresso, ma perché affermava che noi occidentali siamo troppo attaccati alle cose materiali, alla ragione e al pensiero razionale, dimenticandoci chi sta peggio di noi. Madre Teresa vinse il Nobel per la Pace nel 1979, morì nel 1997 e fu beatificata nel 2003. Una delle sue frasi più celebri fu “Il fine più alto della vita umana è morire in pace con Dio”.

Nel 1996, a Calcutta, Madre Teresa fu intervista da Tiziano Terzani. Nell’intervista lei ribadisce che i poveri sono santi e che dobbiamo sempre aiutare le persone più bisognose. Grazie alle sue parole toccanti lei riuscì a portare alcuni occidentali in Oriente per aiutare le persone bisognose. In quest’intervista affermò che i loro centri non erano ospedali, ma case dove la gente veniva amata e curata e che la malattia peggiore dell’Occidente fosse la mancanza d’amore verso il prossimo. All’inizio del colloquio, Madre Teresa rimproverò il giornalista, dicendogli che non sarebbe dovuta stare lì a scrivere, ma andare nella casa dei malati di AIDS ad aiutare le suore e che non avrebbe dovuto scrivere di lei, ma di Dio. Con questa intervista Terzani è riuscito molto bene a far emergere la grandezza di Madre Teresa Di Calcutta, che consisteva in particolare modo nella sua saggezza e semplicità.

Hai bisogno di aiuto in Antologia per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità