Tipi e modalità di trasmissione dati

Esistono diversi tipi di trasmissione dati tra due dispositivi:
Trasmissione parallela: i bit che formano le informazioni viaggiano affiancati in parallelo, lungo linee separate.
Trasmissione seriale: i bit che formano le informazioni viaggiano in sequenza uno dietro l’altro su una singola linea.
Trasmissione asincrona: avviene quando tra un byte trasmesso e il successivo trascorre un intervallo di tempo indefinito.
Trasmissione sincrona: avviene quando i byte trasmessi, organizzati in blocchi, viaggiano uno dietro l’altro.

Modalità di trasmissione:


  • Simplex: un trasmettitore invia informazioni ad un ricevitore e questo ruolo non può essere mai invertito.

  • Half duplex: quando è possibile invertire il ruolo fra trasmettitore e ricevitore, la trasmissione è bidirezionale, i due dispositivi però non possono trasmettere contemporaneamente, ma possono farlo in tempi diversi.

  • Full duplex: gli interlocutori possono scambiarsi i ruoli e possono trasmettere contemporaneamente in entrambe le direzioni. Le tecniche più utilizzate prevedono:

    • Utilizzo di due mezzi trasmissivi distinti;

    • Utilizzo di un unico mezzo trasmissivo e divisione della banda in due sottobande;

    • Utilizzo di un unico mezzo trasmissivo e, occupazione dell’intera banda del canale sia per la trasmissione che per la ricezione.


Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email