Ominide 4168 punti

Azioni del mouse


Un mouse permette di controllare il cursore e di muoversi molto rapidamente intorno allo schermo. Effettuare gli stessi movimenti con i tasti freccia sulla tastiera richiederebbe molto più tempo. Muovendo il mouse sulla scrivania, il puntatore sullo schermo si muove nella stessa direzione. Il puntatore di solito ha l'aspetto di una barra, una freccia o una mano che punta, a seconda di quello che si sta facendo.
Un mouse ha uno o più pulsanti per comunicare con il computer. Per esempio, se si vuole posizionare il punto di inserimento o scegliere un'opzione di menu, basta cliccare (premere e rilasciare) sul pulsante del mouse, e l'opzione viene scelta. Il mouse viene utilizzato anche per selezionare il testo e le voci sullo schermo. È possibile evidenziare in qualche modo il testo da cancellare, copiare o posizionare il testo.

Il mouse è ampiamente utilizzato nella grafica e nel design. Quando si desidera spostare un'immagine, si posiziona il puntatore sull'oggetto che si desidera spostare, si preme il pulsante del mouse e si trascina l'immagine in una nuova posizione sullo schermo. Allo stesso modo, il mouse viene utilizzato per cambiare la forma di un oggetto grafico. Ad esempio, se si desidera convertire un quadrato in un rettangolo, si afferra un angolo del quadrato e lo si allunga in un rettangolo. Il mouse viene utilizzato anche per avviare un programma o aprire un documento: si mette il puntatore sul nome del file e si fa doppio clic sul nome, cioè si preme rapidamente e si rilascia il pulsante del mouse due volte.
Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email