Ominide 2013 punti

Formazione del gerundio in spagnolo


Per formare il gerundio dei verbi regolari bisogna aggiungere la desinenza -ando, per la prima coniugazione, e la desinenza -iendo, per la prima e la terza coniugazione, alla radice del verbo:
1° coniugazione: saludar -> si toglie "ar" e si aggiunge "ando" -> saludando
2° coniugazione: correr -> si toglie "er" e si aggiunge "iendo" -> corriendo
3° coniugazione: escribir -> si toglie "ir" e si aggiunge "iendo" -> escribiendo

I verbi che terminano con -ir con il cambio vocalico nel presente indicativo, mantengono la stessa irregolarità anche del gerundio.
Per esempio:
- seguir diventa siguiendo
- pedir diventa pidiendo
- decir diventa diciendo

I verbi che terminano in -ir che nel presente indicativo dittongano la "e" in "ie", cambiano la vocale della radice in "i".
Per esempio:
- sentir diventa sintiendo
- venir diventa viniendo

Ci sono alcuni verbi che nel gerundio la "o" diventa "u":
- poder diventa pudiendo
- dormir diventa durmiendo
- morir diventa muriendo

La "i" della desinenza del gerundio cambia in "y" quando nel verbo all'infinito si incontrano due vocali o una vocale all'inizio della parola.
Per esempio:
- creer diventa creyendo
- leer diventa leyendo
- oír diventa oyendo
- ir diventa yendo

Il gerundio si può utilizzare anche con il verbo estar per:
- parlare di azioni nel momento preciso in cui si stanno sviluppando (Es. Me estoy duchando)
- indicare una azione che si sta sviluppando con l'aggiunta di un espressione che indica la durata di questa azione (Es. Estoy estudiando desde las cuatro de la tarda. La durata è "desde las cuatro de la tarde)

Altri usi del gerundio sono:
- esprimere azioni simultanee (Es. Me gusta leer tomando el sol)
- esprimere come sono fatte le cose (Es. Echas las claras bien montadas revolviendo la mezcla despacio para no
romperlas)

Hai bisogno di aiuto in Grammatica Spagnola?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email