Ominide 8039 punti

La quinta declinazione

I sostantivi della quinta declinazione hanno il tema in -e, il nominativo in -es, il genitivo in -ei. Sono nomi tutti femminili, eccetto dies, <giorno> e meridies, <mezzogiorno>.

La declinazione del sostantivo dies:

Singolare Plurale
Nominativo= di-es di-es
Genitivo= di-ei di-erum
Dativo= di-ei di-ebus
Accusativo= di-em di-es
Vocativo= di-es di-es
Ablativo= di-e di-ebus

- declinazione del sostantivo res:

Singolare Plurale
Nominativo= r-es r-es

Genitivo= r-ei r-erum
Dativo= r-ei r-ebus
Accusativo= r-em r-es
Vocativo= r-es r-es
Ablativo= r-e r-ebus

Particolarità
Solo i sostantivi dies e res hanno la declinazione completa. I sostantivi, come acies, effiges, facies, species, spes hanno oltre al singolare, il plurale dei casi diretti; tutti gli altri hanno solo il singolare.

- declinazione del sostantivo acies:

Singolare Plurale
Nominativo= acies acies
Genitivo= aciei ------
Ablativo= aciei ------
Accusativo= aciem acies
Vocativo= acies acies
Ablativo= acie -----

Il nome dies è maschile ma in alcuni casi diventa femminile:

- exigua dies, "breve periodo di tempo"
- dies statuta, indicta, constituta, "giorno fissato/stabilito"

Abbiamo poi un'altra espressione in dies che vuol dire "di giorno in giorno"

Hai bisogno di aiuto in Grammatica latina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email