Tutor 47518 punti

Che cos'è presiedere


Presiedere è un verbo e può avere due funzioni in qualità di verbo:

-E' un verbo intransitivo e significa stare a capo, sovraintendere.
-E' un verbo transitivo e significa guidare in qualità di presidente per esempio, dirigere qualche organo importante, come per esempio un comitato, un'associazione, una scuola, una facoltà.


Significati del verbo presiedere


Il verbo presiedere può avere vari significati, come ad esempio i seguenti:

- essere a capo di un istituto come ad esempio una scuola, di cui quindi si è presidi o direttori;
- avere delle funzioni direttive e dunque presiederle o esserne sovraintendenti;
- presiedere inteso come il presiedere un determinato organo, come una giuria, una facoltà;
- avere un posto di comando o di guida importante;
- dirigere determinati lavori;
- il presiedere determinate e specifiche funzioni.



Derivati di presiedere


Sono nomi derivati del verbo presiedere: presidente, presidenza.

Esempi con i derivati di presiedere


- E' stato il Preside della scuola superiore Dettori di Cagliari.
-Luigi ha parlato con il preside della sua scuola.
-Carlotta conosce il presidente del Comitato Genitori.
-Il preside della scuola è una gran brava persona.
-Il presidente del Consiglio dei Ministri ha delle responsabilità molto importanti.
-Gaia è stata Presidente di classe.
-Serafini è stata la preside della scuola anni fa.
-L'Italia ha avuto molti Presidenti del Consiglio.

per approfondimenti, vedi anche:
Parole primitive e derivate
Hai bisogno di aiuto in Grammatica italiana?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email