Confini: a Nord e Ovest con Toscana, a Sud con Lazio, a Est con Marche.
Superficie: 8.456 km^2.
Popolazione: 825.910 abitanti.
Densità: 98 abitanti/km^2.
Capoluogo:
-Perugia (sede di antichi musei, università, biblioteche e altri monumenti).
Altre città:
-Terni (sede della famosa acciaieria);
-Foligno (centro commerciale e industriale);
-Assisi, Gubbio e Spoleto (mete religiose);
-Orvieto (borgo medievale famoso per il Duomo in stile romanico-gotico);
-Città di Castello (centro agricolo e industriale).
Territorio: 71% collinare e 29% montuoso.
Monti: Appennino Umbro-Marchigiano, Monte Urbino, Monte Tezio, Monte Subasio, Monte Cucco, Monte Pennino, Monte Penna, Monte Martano, Monte Peglia, Monte Croce di Serra, Monte Coscerno, Monte Torre Maggiore e Monte Aspra.
Fiumi: Clitunno, Teverone, Paglia, Chiani, Nera, Nestore, Chiascio.
Laghi: Trasimeno.
Clima: continentale.

Agricoltura: grano, uva, olivo, girasole, barbabietola da zucchero, tabacco.
Allevamento: suino.
Industria: alimentare, della ceramica, dell'abbigliamento, dolciaria, meccanica, metallurgica, chimica, del tabacco e dei tappeti.
Artigianato: ceramiche, armi e tessuti.
Turismo: molto sviluppato grazie alle tradizioni folcloristiche (la Giostra della Quintana a Foligno, la festa del Calendimaggio ad Assisi, il Palio della Balestra a Gubbio, il festival dei Due Mondi a Spoletoe la Corsa dei Ceri).
e alle bellezze paesaggistiche (Gubbio, Assisi, Spoleto, Spello, ecc...).

Storia dell'Umbria.
La regione fu abitata da Umbri, Etruschi, Romani, Longobardi e Francescani (questi ultimi permisero ls formazione dei Comuni).

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email