Ominide 1125 punti

Il turismo d'affari

Il numero di persone che viaggia per affari è in costante crescita, le quali si dirigono verso poli commerciali e industriali nazionali e internazionali, che si avvalgono di enti organizzatori di mostre e manifestazioni fieristiche al fine di presentare le novità del settore; la fiera risulta uno dei momenti più importanti per contattare nuovi clienti.
MICE (Meeting, Incentive, Conference, Event)  rappresenta il segmento di mercato a più alto tasso di crescita e il primo per margini di guadagno.
Il turismo d’affari genera uno spostamento per lo più funzionale all’incontro di professionisti all’interno di una stessa struttura, che di solito, insieme ai servizi complementari e ai mezzi di trasporto, è la medesima che può soddisfare il turismo incentive, così come le altre forme di turismo.

La struttura fieristica più importante in Italia è quella di Milano, ma in Europa ci sono altre città rilevanti, in quanto facilmente accessibili, con un valido sistema di aeroporti, buone reti di trasporto e sistemi di comunicazione, attrezzate strutture ricettive e manifestazioni. (Olimpiadi, EXPO).
I requisiti della città d'affari sono l'accessibilità, le infrastrutture, il livello elevato di strutture ricettive, il contesto urbano piacevole.

Francoforte sul Meno

La città di Francoforte si trova al centro di una vasta area metropolitana di 14.800 kmq denominata Rhein-Main, con una popolazione che supera i 5,5 milioni di abitanti. È nota soprattutto per il suo ruolo di punta nel mondo economico e finanziario: qui si trovano una delle maggiori borse mondiali, la Banca Federale Tedesca e la Banca Centrale Europea, nonché i maggiori grattacieli ospitano banche.
Il fiume Meno attraversa la città e divide la vecchia Francoforte da Sachsenhausen, il quartiere sulla riva meridionale del fiume; è bagnata anche dal fiume Nidda, che confluisce nel Meno. Per questo, la città può vantare un importante porto fluviale che ha contribuito al suo sviluppo.
Trasporti: l’aeroporto è uno dei più trafficati del mondo, la stazione ferroviaria centrale una delle maggiori d’Europa e le autostrade che circondano la città sostengono il maggior traffico del Continente
Elementi culturali: è la città natale di Goethe, uno dei maggiori poeti romantici e la prima menzione della città è opera di Carlo Magno, ma esistono prove che testimoniano la presenza di insediamenti umani risalenti al neolitico. Nel centro si trovano il Romer (palazzo del municipio) e il Kaiserdom (duomo dell’imperatore). La città acquisì notevole importanza nel corso delle vicende della Confederazione Germanica nel XIX secolo, per essere infine annessa alla Prussia, stato egemone della Germania.

Tuttavia, i bombardamenti della seconda guerra mondiale hanno raso al suolo circa il 70% del centro storico, distruggendo monumenti ed edifici risalenti al Medioevo. La ricostruzione del dopoguerra è avvenuta in una duplice direzione: da una parte sono stati costruiti edifici moderni e funzionali per ospitare le banche e gli uffici economici e finanziari, dall’altra si è valorizzato il verde con parchi.
Fiere: Francoforte ospita numerose fiere, sui più svariati argomenti e con espositori provenienti da tutto il mondo (ha origini nel Basso Medioevo, ove era fondamentale per gli scambi commerciali). L’ente fieristico che organizza gli eventi è la Messe Frankfurt GmbH (salone dell’automobile, Fiera ISH, Musikmesse, fiera del libro, Paper World = fiera in cui vengono presentate le novità nel campo della cartoleria, cancelleria e dei prodotti per l’ufficio).
Congressi: la città ospita anche numerosi congressi e convegni internazionali, ciò per la posizione strategica al centro dell’Europa, alla disponibilità di ampi spazi attrezzati, alla qualità e varietà delle strutture ricettive e all’alto tenore di vita.

Basilea

Situata al confine con Francia e Germania in un’ansa del fiume Reno, Basilea è la terza città per popolazione della Svizzera. È un centro di grande importanza culturale, commerciale, industriale e vanta l’ultimo porto fluviale accessibile alle navi di grandi dimensioni, che scendendo il fiume Reno possono raggiungere il Mare del Nord.

I primi insediamenti sono di origine celtica ma vi è anche la presenza romana in un centro chiamato Augusta Raurica; nel 1501 la città si staccò dal Sacro Romano Impero per fare parte della Confederazione Elvetica.
Trasporti: la città risulta molto accessibile, poiché si avvale di un aeroporto internazionale che si trova al confine di Svizzera, Germania e Francia; l’aeroporto si trova fisicamente nel territorio francese ed è diviso in due parti indipendenti dal punto di vista architettonico. Il porto sul Reno è l’unico porto di carico della Svizzera. È un importante snodo ferroviario ben integrato da un sistema di autostrade.
Elementi culturali: ( Piazza del mercato con il suo Municipio e la Cattedrale sono i simboli storici della città). È nota soprattutto per i musei, circa 40, famosi in tutto il mondo soprattutto per quanto riguarda le arti figurative (Kunstmuseum, museo dello scultore Jean Tinguely nella struttura della Fondazione Beyeler, il Museo delle Culture, Musical Theatre. Ospita numerosi parchi, come il Giardino botanico e lo zoo più grande della Svizzera.
Fiere e congressi: È un centro di punta per l’industria finanziaria, con le sedi di importanti imprese e banche e per le attività fieristiche e congressuali (Art Basel, una fiera annuale di arte moderna e contemporanea che si svolge dal 1970; la Baselworld, il salone della orologeria e della gioielleria).

Birmingham

Birmingham è la seconda città più popolosa del Regno Unito ed è uno dei maggiori centri industriali e commerciali del Paese.

Elementi culturali: ubicata, al tempo dell’Impero Romano, dove sorgevano accampamenti e forti militari, nei secoli successivi iniziò una graduale crescita, soprattutto a partire dal XVI secolo, attività di lavorazione ed estrazione dei metalli. Nel XVII secolo divenne un centro noto per la produzione di armi, ma fu durante Rivoluzione Industriale che la città divenne uno dei primi centri industriali del Regno. Venne organizzata una vasta rete di canali per il trasporto delle materie prime e fu sempre collegata al resto del Paese grazie alla ferrovia.
Durante la 2 guerra mondiale i bombardamenti distrussero buona parte del centro storico, pertanto venne ricostruito tra il 1950 e il 1960; in questi ultimi anni sono state realizzate nuove piazze, è stato operato il restauro conservativo di antiche strade, edifici e canali e il risanamento del Bull Ring, il centro commerciale più importante della città.
Qualche traccia di antico è comunque rimasta, come la chiesa medievale di St. Martin in the Bull Ring, i pub Old Crown e Saracen’s Head, la Old Grammar School, la cattedrale di San Filippo, la chiesa di San Paolo, Soho House, la casa Matthew Boulton, la Town Hall (sala da concerto).
Congressi: il turismo congressuale è divenuto il primo ambito di lavoro per la popolazione della città, grazie all’ottima rete di comunicazione e agli attrezzati International Convention Centre e National Exhibition Centre; l’area di Birmingham accoglie il 42% dei flussi turistici del Regno Unito per congressi, manifestazioni e fiere. Inoltre, nella città si trovano importanti attrazioni turistiche di tipo prevalentemente congressuale, quali il Millennium Point (moderno multicentro con negozi, uffici, spazi di intrattenimento), il Birmingham Museum & Art Gallery e i già citati centri commerciali del Bull Rings, con il famoso Selfridges).
Birmingham è oggi un grande centro bancario, assicurativo, commerciale e ricreativo.

Processo di terziarizzazione: si passa dall’industria al settore terziario. Cause: * la riorganizzazione, cioè l’automatizzazione dei processi produttivi; * la delocalizzazione, cioè lo spostamento di siti industriali in altre località.
Municipalità: delimitazione amministrativa di un centro urbano.
Agglomerato urbano: spazio urbano nato in seguito all’espansione di una città importante che ha inglobato lo spazio rurale circostante e le municipalità minori confinanti.
Regione metropolitana: vasto spazio territoriale costituito da un insieme di agglomerati urbani/ metropoli molto vicine e collegate tra loto da intense relazioni.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email