Confini: a Nord è bagnata dal Mar Mediterraneo, a Ovest e a Sud con l'Algeria e a Est con la Libia.
Superficie: 163.610 km^2.
Popolazione: 8.896.000 abitanti.
Densità: 54 abitanti/km^2.
Capoluogo: Tunisi (674.000 abitanti).
Altre città:
-Sfax (231.000 abitanti);
-Biserta (94.000 abitanti);
-Kairouan (72.000 abitanti).
Governo: repubblica presidenziale.
Religione: musulmana.
Lingua: arabo e francese.
Moneta: dinaro tunisino.
Monti: scarsi.
Fiumi: Medjerda.
Laghi: assenti.
Clima: mediterraneo lungo le coste e arido all'interno.
Agricoltura: ortaggi, agrumi, vite, olivi e cereali (soprattutto grano e orzo).
Allevamento: ovini e bovini.
Pesca: sardine, tonni e aragoste.
Industria: alimentare, tessile, chimica, metallurgica, manifatturiera.
Commercio: favorito dalle esportazioni di frutta e petrolio.
Turismo: molto sviluppato grazie alle bellezze paesaggistiche (come le spiagge di Djerba e Hammamet) e archeologiche (come Cartagine e Susa).

Storia breve della Tunisia: La storia della regione comincia con la fondazione della città di Cartagine nell'814 a.C e in seguito fu occupata da Romani, Vandali, Bizantini, Arabi e Ottomani prima di diventare un protettorato francese nel 1881. Nel 1956 fu indipendente dalla Francia e nacque la nuova Repubblica guidata dal presidente H. Bourghiba che fu destituito nel 1987.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email