Ominide 2470 punti

Svizzera


Alcune caratteristiche della Svizzera sono:
- la sua superficie è di 41285km²;
- la sua popolazione è di circa 7 milioni e mezzo di abitanti;
- la sua capitale è Berna;
- la forma di governo è la repubblica federale;
- la sua moneta è il franco svizzero;
- le lingue parlate sono tedesco, francese, italiano e romancio;
- la religione è quella cattolica, protestante è musulmana.

La Svizzera confina a nord con la Germania, a est con l'Austria e il Liechtenstein, a sud con l'Italia e a ovest con la Francia.

La Svizzera è formata da un territorio prevalentemente montuoso. Questo territorio si divide principalmente in tre regioni: a nord è occupato dai Giura, al centro dal Mitteland che è ricoperto da colline, e a sud sono presenti le Alpi. I monti più elevati sono il Monte Rosa, il Cervino, il Finsteraarhorn, lo Jungfrau e il Bernina. Il territorio non presenta pianure ma ci sono ampie valli segnate dai fiumi, tra cui principali sono il Reno, l'Aare, il Rodano, il Ticino e l'Inn. I laghi più importanti sono invece quello di Ginevra, di Costanza, dei Quattro Cantoni e il Lago Maggiore.

Il clima in Svizzera è variabile in base al territorio, infatti a nord è continentale, mentre a sud è alpino.

La popolazione si concentra soprattutto nel Mitteland e nelle città principali. Tra queste le più importanti e abitate sono: Berna, Zurigo, Ginevra, Saint Moritz, Lugano, Losanna e Basilea.

La Svizzera ha un'economia molto avanzata. L'agricoltura è poco praticata a causa del territorio e produce principalmente cereali, patate e barbabietole da zucchero. Dove il clima è più mite invece vengono coltivati viti, alberi da frutta e ortaggi. L'allevamento più diffuso è quello di bovini. Il sottosuolo è povero. I settori più importanti del secondario sono: metallurgico, meccanico, chimico, farmaceutico, tessile e alimentare. Il terziario è sviluppato grazie al turismo e alle attività finanziarie. Le vie di comunicazione in Svizzera sono molto efficienti.

Anticamente la Svizzera era abitata da rezi e elvezi ma nel primo secolo a.C. fu conquistata dai Romani. Fu in seguito occupata da Burgundi, Alemanni e Longobardi. Ma nel corso del tempo la Svizzera si divide in diversi cantoni. Dal 1815 la Svizzera è diventata uno stato neutrale, anche durante le due guerre mondiali. Non fa parte dell'Unione Europea.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Correlati Svizzera
Registrati via email