Confini: a Nord con il Golfo del Bengala, a Ovest e a Sud con l'Oceano Indiano e a Est con il Mar delle Andamane.
Superficie: 65.610 km^2.
Popolazione: 18.350.000 abitanti.
Densità: 280 abitanti/km^2.
Capoluogo: Colombo (615.000 abitanti).
Governo: repubblica presidenziale indipendente.
Religione: buddista, cristiana, musulmana e induista.
Lingua: singalese tamil.
Moneta: rupia di Sri Lanka.
Monti: Pidurutalagala.
Fiumi: scarsi e brevi.
Laghi: scarsi.
Clima: equatoriale con presenza di monsoni, piovosità alta, fitta pioggia e periodi di siccità che formano un paesaggio lussureggiante con un'estesa foresta tropicale ricca di alberi pregiati e una fauna formata da leopardi, scimmie ed elefanti.
Agricoltura: caucciù, tè, cacao, riso, caffè, manioca, spezie, cereali.
Allevamento: scarso.
Industria: inconsistente.
Commercio: scarso.

Turismo: in forte crescita.

Storia dello Sri Lanka: Lo Sri Lanka è un'isola anticamente chiamata Ceylon che nel 1948 divenne una Repubblica presidenziale indipendente.
Dal VI secolo a.C. vi abitano i Singalesi (stabilitisi al centro e al meridione), i Tamil (provenienti dall'India e presenti nella parte nordorientale dell'isola), i Mori Malesi e i Vedda (antichi abitanti dello Sri Lanka tutt'ora presenti nelle foreste orientali). Dal 1982 vi è una guerra civile fra buddisti e induisti.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email