Ominide 11270 punti

Seychelles: Arcipelago composto da una novantina di isole, le Seychelles si trovano nell'Oceano Indiano a est delle coste orientali africane. Il territorio, granitico e vulcanico, è interessato da un clima monsonico mite e gradevole. La popolazione vive prevalentemente di pesca e della coltivazione di alcune tipiche piante, quali la cannella, la vaniglia, la manioca e le noci di cocco. le scarse risorse minerarie si limitano a qualche giacimento di fosfati naturali e di sale marino. Data l'esiguità del territorio, non vi sono industrie di rilevo, salvo quella turistica che divenuta la principale fonte di ricchezza delle isole.
Uganda: l'Uganda è un territorio prevalentemente montuoso, in gran parte ricoperto da foreste e savane. Il Ruwenzori (5118 m) è la cima più alta del Paese. Bagnata dal Nilo Bianco, la Nazione è ricca di laghi, quali il Vittoria, i laghi Alberto ed Edoardo e il Kyoga. Il clima, tropicale-umido, è caratterizzato da una persistente piovosità. Tormentata da lunghi conflitti interni, l'Uganda ha conosciuto un modesto sviluppo economico. Gran parte della popolazione vive del lavoro dei campi producendo cotone, cereali ma soprattutto caffè. Notevole è l'allevamento del bestiame, in particolare quello dei bovini. In assenza di un tessuto industriale abbastanza solido, l'Uganda può contare sul commercio del legno pregiato, ricavato da fittissime foreste che ricoprono il Paese.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove