Video appunto: Ricerca Valle d'Aosta

La Valle d'Aosta



Il territorio



La Valle d’Aosta con circa 3200Km2 è la regione più piccola d’Italia. Confina a nord con la Svizzera, a ovest con la Francia e sia a sud che a est con il Piemonte. Il territorio è esclusivamente montano formato dalle Alpi. I monti più importanti che troviamo sono il Monte Bianco, il Monte Rosa, il Gran paradiso e il Cervino.



Il clima



In Valle d’Aosta il clima è tipicamente alpino con estati brevi e temperate e inverni rigidi con temperature che vanno dai -10 fino a -30 gradi. In pianura il clima è continentale con estati calde che toccano i 30 gradi e inverni freddi dove le temperature scendono sotto 0 gradi



La popolazione


La Valle d’Aosta a causa della sua natura montuosa è la regione meno popolata d’Italia infatti conta solamente 125 000 abitanti e una densità abitativa di appena 38Ab/Km2. Il numero di nati e il numero di morti è quasi identico e per questo non si registra un aumento demografico. La massiccia presenza di seconde case rende possibile, nonostante il basso numero di abitanti, la crescita economica del territorio, infatti la vita della popolazione si basa sul turismo.



L'economia



Il settore primario si basa sull’agricoltura di cereali come l’orzo e sul settore orto-frutticolo (mele, patate, viti…) Sono particolarmente sviluppati gli allevamenti di bovini, tuttavia il settore primario non rappresenta un importante fonte economica per la regione. Leggermente più sviluppato è il settore secondario che è costituito per la maggioranza di piccole e medie imprese gestite anche da privati. Il settore più importante e dal quale deriva la maggior parte dell’economia è il settore primario che si basa sul massiccio turismo sia estivo che invernale che rende possibile lo sviluppo di piccole imprese