Video appunto: Liguria - Riassunto

La Liguria




Il territorio



La Liguria confina a Nord con il Piemonte e la Francia, a Est con l’Emilia Romagna e a Sud con la Toscana. Il territorio è prevalentemente montuoso a causa della presenza delle Alpi liguri e dell’Appennino ligure, tuttavia è bagnata per tutta la sua lunghezza dal Mar Mediterraneo.



Il clima



Il clima ligure è mediterraneo ma a causa della presenza di rilievi non è omogeneo infatti possiamo trovare sulle coste un clima mite di inverno e afoso d’estate, mentre nell’entroterra un clima semi-continentale con inverni rigidi e estati calde. In montagna il clima è montano con inverni freddi e frequenti nevicate.



La popolazione



Nonostante la Liguria sia la terza regione più piccola d’Italia è una tra le più popolate con una densità abitativa di 287Ab/Km2 con un totale di circa 1'500'000 abitanti. La popolazione è principalmente stabilita nella capitale Genova e nelle province, sulle coste sono presenti una grande quantità di seconde case che vengono abitate per la maggioranza nel periodo estivo. Vista la grande presenza di foreste situate nell’entroterra praticamente disabitato si ha un’emigrazione verso le coste che provoca un amento della densità abitativa portandolo a oltre 1000Ab/Km2.



L'economia



L’economia della Liguria si basa su tutti e 3 i settori che lavorano in modo collegato fra di loro: nel settore primario si è sviluppata principalmente l’agricoltura ma si possono trovare anche allevamenti bovini e suini e ultimamente si sta sviluppando sempre di più la pesca. Sono particolarmente sviluppate le industrie siderurgiche, chimiche e metalmeccaniche. Il settore terziario si basa sul turismo che è particolarmente sviluppato nel periodo estivo.