Confini: a Nord con Marche, Umbria e Toscana, a Ovest e a Sud è bagnata dal Mar Tirreno, a Est con Campania, Molise e Abruzzo.
Superficie: 17.227 km^2.
Popolazione: 5.202.098 abitanti.
Densità: 302 abitanti/km^2.
Capoluogo: Roma (capitale d'Italia dal 1871, è sede storica e papale famosa in tutto il mondo. Qui prevalgono soprattutto le attività terziarie, commerciali e turistiche).
Altre città:
-Viterbo (centro agricolo);
-Rieti (centro medievale agricolo);
-Latina (sede industriale);
-Frosinone (centro agricolo e industriale);
-Cassino (famosa per l'abbazia benedettina);
-Gaeta, Terracina e San Felice Circeo (centri turistici);
-Cittaducale (antico centro medievale sede della scuola delle Guardie Forestali);
-Fiuggi (famosa per la stazione termale);
-Tarquinia (famosa per la necropoli etrusca);
-Civitavecchia (scalo marittimo dei traffici per la Sardegna);

-Albano, Marino e Frascati (centri vitivinicoli);
-Anzio, Bracciano, Ladispoli, Lido di Ostia, Fregene (stazioni balneari);
-Velletri (centro turistico e agricolo).
Territorio: 54% collinare, 26% montuoso e 20% pianeggiante.
Monti: Antiappennino Laziale, Monti Reatini, Monti Volsini, Monti Cimini, Monti Sabatini, Monti Lepini, Monti Ausoni, Monti Aurunci, Monte Terminillo, Monte Autore, Monte Viglio, Monte Cairo,
Monte Semprevisa.
Fiumi: Tevere, Nera, Aniene, Sacco, Liri, Garigliano, Fiora, Timone, Mignone, Marta, Velino, Turano, Salto, Arrone, Cosa, Sacco, Melfa, Sisto e Amaseno.
Laghi: di Bolsena, di Bracciano, di Fondi, di Fogliano.
Clima: mediterraneo.
Agricoltura: cerali, barbabietole da zucchero, frutta.
Allevamento: bovini e ovini.
Industria: della ceramica, chimica, alimentare, meccanica, elettrotecnica, cartiera, cementifici, automobilistica, farmaceutica, saponifici, dei fiori, dell'abbigliamento, degli ortaggi, raffinerie e delle fibre tessili.
Turismo: molto sviluppato.

Storia del Lazio.
Il termine Lazio deriva dal nome dei Latini per indicare una grande distesa pianeggiante. Essa fu abitata da Etruschi, Latini, Longobardi, prima di essere divisa in feudi nell'età comunale. Dal 1870 Roma è capitale dello Stato pontificio e fu occupata dall'esercito italiano.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email