Ominide 8039 punti

Irlanda-territorio

L'Irlanda è una repubblica parlamentare; la capitale è Dublino; fa parte dell'Unione Europea dal 1973. L'Irlanda confina a nord-est con l'Irlanda del Nord, che fa parte del Regno Unito, è bagnata a est dal Mare d'Irlanda e dal Canale di San Giorgio, che con il Canale del Nord la separano dalla Gran Bretagna, e sugli altri tre lati dell'Oceano Atlantico.
La Repubblica d'Irlanda occupa la maggior parte dell'omonima isola che è la seconda,per estensione, dell'Arcipelago Britannico.
Il territorio dell'isola presenta al centro una vasta e uniforme pianura, rialzata ai bordi da rilievi di modesta altezza. Essi non costituiscono un profilo continuo e compatto, perchè in ampi tratti consentono alla pianura di giungere fino al mare. La cima più alta dell'isola supera di poco i 1000 metri, altre catene di una certa rilevanza sono a est i Monti Wicklow, e a nord i rilievi del Donegali.

Le coste sono basse, lineari e compatte dove la pianura giunge fino al mare, mentre sul versante occidentale dell'isola sono alte, rocciose e articolate. In molti tratti sono contornate da piccole isole; le maggiori delle quali formano le Issole Aran, situate di fronte alla costa occidentale, al largo della Baia di Galway.
I fiumi sono numerosi, caratterizzati da un corso piuttosto breve e da un regime regolare, assicurato dalla omogenea distribuzione delle piogge nel corso dell'anno. Il fiume principale è lo Shannon, che attraversa l'intera isola e sfocia nell'Atlantico, sulla costa occidentale, con un profondo estuario. Spesso i fiumi si espandono, riempiendo depressioni glaciali, e danno origine ai bacini lacustri, tipici del territorio irlandese, i più estesi sono il Lough Corrib, il Lough Derg e il Lough Ree.
L'isola è caratterizzata da un clima di tipo oceanico, con inverni miti ed estati fresche; le precipitazioni sono abbondanti e distribuite in tutto l'arco dell'anno. Gli antichi boschi di latifoglie e di querce sono stati distrutti dal disboscamento e oggi ciò che rimane delle foreste è tutelato in aree protette. Il manto vegetale è costituito in prevalenza di vasti spazi erbosi e brughiere.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email