Genius 20106 punti

La Finlandia: città

La Finlandia è scarsamente popolata per cui le città non sono né numerose, né grandi.
Helsinki: è la capitale e sorge su di una penisola e su alcune piccole isole del Mar Baltico. I laghetti, i canali, i parchi e le isolette costituiscono la maggiore attrattiva turistica della città. Dal punto di vista edilizio, si tratta di una città moderna, costruita nel 1640, ma, in seguito, ricostruita più volte perché distrutta da vari incendi. I tre edifici più importanti sono: la Cattedrale di S. Nicola, il Palazzo del Parlamento, in stile neoclassico, e la stazione ferroviaria che permise all’architetto progettista di acquisire una fama mondiale. Dal punta di vista economico, Helsinki costituisce un discreto centro industriale in cui si distinguono officine meccaniche, manifatture tessili, cartiere, cantieri navali, acciaierie e raffinerie di petrolio. Helsinki dispone anche della più grande fabbrica di porcellana del nord Europa che viene esportata in tutto il mondo.
Tampere: la città sorge a circa 160 chilometri da Helsinki, su di un dosso morenico che separa due laghi posti ad un livello dal mare diverso (18 metri di dislivello). Un corso d’acqua unisce i due laghi e forma tre rapide che costituiscono una vera attrattiva turistica. La città viene chiamata “parco industriale della Finlandia” perché le numerose industrie sorgono in mezzo ad immensi spazi verdi che quasi fanno sparire dalla vista i numerosi complessi industriali.
Lahti: la città dispone di numerose industrie specializzate nella lavorazione del legno, ovvero segherie, fabbriche di mobili, cellulosa e carta. Costituisce anche un centro turistico di sports invernali molto frequentato.
Turku: sorge sulle rive del Mar Baltico, non molto distante da Helsinki. E’ la più antica città finlandese e fino al 1818 fu la capitale. Per questo motivo, essa conserva ancora un aspetto nobile e di vecchio stampo. Di fronte al suo porto c’è un fittissimo arcipelago formato da tante isolette verdi e la città è attraversata da un fiume e circondata da colline. Fra le attrattive turistiche dobbiamo ricordare la cattedrale che risale al XIII secolo ed il Castello, costruito nel XVI secolo. Il porto di Turku è molto attivo anche per la vicinanza con la Danimarca.
Oulu: è la tipica città finlandese circondata da foreste e da laghi. Il suo porto è specializzato nell’esportazione di legname.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email