Confini: a Sud con la Lettonia, a Est con la Russia e a Nord è bagnata dal Golfo di Finlandia.
Superficie: 45.100 km^2.
Popolazione: 1.530.000 abitanti.
Densità: 34 abitanti/km^2.
Capoluogo: Tallinn (porto commerciale e centro industriale).
Altre città:
-Tartu (sede di industrie alimentari, meccaniche, tessili e cartarie);
-Narva (città portuale).
Governo: repubblica parlamentare.
Religione: protestante.
Lingua: estone e russo.
Moneta: corona estone.
Monti: assenti perché il territorio è pianeggiante.
Fiumi: Parnu, Narva.
Laghi: Vörts, Ciudi.
Clima: rigido a causa dell'altitudine elevata e della presenza dei venti freddi del Nord.
Agricoltura: segale, orzo, frumento, patate, lino, barbabietole da zucchero e
alberi da frutto.
Allevamento: bovini, suini, ovini e animali da cortile.
Pesca: molto sviluppata.

Industria: elettromeccanica, tessile, del cemento, del legno, alimentare, chimica, petrolchimica, elettrotecnica.
Turismo: ha avuto un incremento grazie alla vicinanza con la Finlandia.

Storia dell'Estonia: Fu occupata da Estoni o Esti (popolo ugro-finnico), Ordine Teutonico nel XIII secolo, Svedesi fino al 1710 e Russi fino a quando divenne Repubblica Democratica indipendente nel 1917. Attualmente è una Repubblica Parlamentare indipendente dal 1991 e nel 1997 ha fatto domanda per entrare nella UE.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità