Ominide 2466 punti

Croazia



Alcune caratteristiche della Croazia:
- la sua superficie di 56.594 km²;
- la sua popolazione è di 4.460.000 abitanti;
- la sua capitale è Zagabria;
- la sua forma di governo è la repubblica;
- la sua moneta è la Kuna;
- la sua lingua è il croato;
- la sua religione è quella cattolica, quella ortodossa e islamica.

La Croazia confina a nord con la Slovenia e l'Ungheria, a est con la Serbia, a sud con la Bosnia Erzegovina e Montenegro. A ovest si affaccia sul mare Adriatico.

La Croazia è divisa in tre regioni: la zona costiera, quella montuosa e quella pianeggiante. Le catene montuose sono parallele alla costa, di cui fanno parte i monti Velebit e le Alpi Dinariche. Le pianure più estese si trovano a est dello stato. I fiumi più importanti sono la Sava, la Drava, il Lika e il Danubio. I laghi si estendono soprattutto nella zona corsica.

Il clima è soprattutto continentale ma sulla costa è mediterraneo.

In questo paese vivono anche minoranze di serbi e italiani. La popolazione vive nei centri urbani, nella città e sulla costa. Le città principali sono a Zagabria, Spalato, Fiume, Ragusa e Zara.

La Croazia è un paese industrializzato che però ha avuto un'economia precedentemente penalizzata dalla guerra, dal flusso di profughi, dalla perdita del mercato jugoslavo e dal crollo dell'industria turistica. I prodotti principali ricavati dall'agricoltura sono mais, frumento, barbabietole da zucchero, patate, tabacco, ortaggi, prugne ciliegie, ma anche vite e olive. L'allevamento è diffuso tra i bovini, la pesca è importante per sardine e tonni. Il sottosuolo possiede carbone, bauxite, mercurio, petrolio e gas naturale. Le industrie più importanti sono quelle siderurgiche, metallurgiche, meccaniche e chimiche. Prima della guerra era sviluppato il terziario, per il turismo, che ora si sta sviluppando.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Correlati Croazia
Registrati via email