Ominide 7993 punti

Comunità di Valencia


Dove siamo? La Comunità Valenciana si trova nella parte orientale della penisola iberica. È una comunità autonoma della Spagna, formata dalle province di Alicante, Castellón e Valencia. È bagnata dal Mar Mediterraneo. Confina a nord con la Catalogna e l'Aragona, a ovest con la Castilla-La Mancha e l'Aragona, a sud con la regione di Murcia.

Nella Comunità Valenciana ci sono due lingue: il valenciano e lo spagnolo.
Rilievi Il suo territorio occupa, approssimativamente, la fascia costiera tra i fiumi Ebro e Segura e, a ovest e a sud, è delimitato dal Sistema Iberico e dalla Sierras Subbéticas. Inoltre, anche le isole mediterranee di Colombetta e Tabarca appartengono alla Comunità Valenciana. La sua natura è quella dell'ecosistema mediterraneo, la vegetazione e la fauna sono molto varie. Il sistema è interferito e dislocato da altri tre incidenti sul terreno: le catene montuose catalane, che lo colpiscono all'estremo nord; la depressione del Golfo di Valencia, a sud; e le montagne del Betico, a sud-ovest. La regione dispone di undici parchi naturali di grande valore ecologico, con un'importante riserva ornitologica
L'articolo 5 dello "Statuto di Autonomia della Comunità di Valencia" stabilisce che "La bandiera della Comunità di Valencia è la tradizionale "Señera" composta da quattro barre rosse su sfondo giallo, coronate da una striscia blu accanto all'asta della bandiera. Lo scudo è inclinato a destra, in oro, con quattro bastoncini di rosso.


Storia - I nativi preromani della Comunità Valenciana erano gli iberici
- Dopo la vittoria romana nella seconda guerra punica (202 a.C.), l'intero litorale valenciano finì sotto l'autorità di Roma
- La dominazione musulmana della Comunità Valenciana si estese tra il III e il XIII secolo fino all'XI secolo, quando era una zona rurale. Senza centri urbani importanti, anche se da allora i sistemi di irrigazione sono stati ampliati e Valencia ha cominciato a distinguersi come una grande città
- Tra il 1232 e il 1245 il re d'Aragona Jaime I il Conquistatore strutturò un nuovo territorio come un regno autonomo all'interno della Corona d'Aragona (il Regno di Valencia).
- L'espansione mediterranea della Corona d'Aragona nel XV secolo ha dato vita ad un periodo di prestigio economico, sociale e culturale chiamato l'età dell'oro valenciano, che culminò nell'unione con la Castiglia sotto il regno dei Re Cattolici.
- La scoperta dell'America ha causato uno spostamento del commercio mondiale verso l'Atlantico, causando una diminuzione del peso relativo del regno e anche l'espulsione dei Mori (1609) ha colpito in modo particolare il regno, che ha visto la perdita di un terzo della sua popolazione.
- Durante il XIX secolo l'industrializzazione è stata, come nella maggior parte del resto della Spagna, incompleta e tardiva
- Prima Repubblica (1873-1874) Seconda Repubblica (1931-1939)
- Statuto di autonomia: è stato applicato per decreto nel contesto rivoluzionario del 1937
- La Comunità Valenciana è stata riconosciuta come nazionalità storica
- Nel 1977, durante la transizione spagnola, la Comunità di Valencia è diventata una delle diciassette comunità autonome della Spagna dall'unione delle province di Alicante, Valencia e Castellón. Con l'approvazione del suo Statuto di Autonomia nel 1982 è stato adottato un governo regionale, la Generalidad Valenciana.
Clima Abbiamo 4 climi diversi
- Clima tipicamente mediterraneo:, ha inverni non molto freddi a causa delle caratteristiche di rammollimento della temperatura che rende il mare, le estati sono lunghe abbastanza secche e calde
- Clima mediterraneo continentalizzato: gli inverni sono freddi, le estati sono più calde che nel tipico clima mediterraneo
- Clima mediterraneo secco: le temperature sono molto calde in estate e molto miti in inverno, le precipitazioni sono molto scarse
- Clima di montagna: L'altitudine è un fattore che influenza la temperatura e le precipitazioni, che di solito sono più abbondanti e sotto forma di neve durante l'inverno.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email