Ominide 13637 punti

Caratteristiche geografiche del Canada


Il Canada è il secondo paese al mondo per estensione dopo la Russia. Esso possiede numerose isole, alcune molto grandi, altre piccolissime, che formano l’Arcipelago Artico Canadese. Per circa sei mesi all’anno questa regione è circondata dai ghiacci del pack, distese di lastroni di ghiaccio che galleggiano sul mare, trasportati dalle correnti.
Le coste occidentali sono alte e ricche di insenature e di isole. Sulla costa orientale si trova il vasto Golfo del San Lorenzo, di fronte a cui si estende l’isola di Terranova. Il territorio canadese è occupato da una grande pianura centrale, lo Scudo Canadese. I bordi di questa vasta regione pianeggiante sono ornati da rilievi. A sud-est si estende l’estremità settentrionale dei Monti Appalachi, che proseguono nell’isola di Terranova. A ovest si trovano i monti più elevati: le Montagne Rocciose e la Catena Costiera.
Il Canada è ricco di fiumi e di laghi. I fiumi più importanti sono il San Lorenzo, che sfocia nell’Oceano Atlantico, lo Yukon, il Fraser e il Columbia, che sfociano nell’Oceano Pacifico. I laghi sono circa 250.000, sparsi lungo lo Scudo Canadese.
I bacini lacustri più estesi sono il Grande Lago degli Orsi, il Grande Lago degli Schiavi e il Lago Winnipeg.
Il clima è in prevalenza continentale, con inverni lunghi ed estati brevi. Le precipitazioni sono ridotte e prevalentemente nevose nelle aree più settentrionali. Diventa più mite sulle coste dell’Oceano Pacifico e lungo il fiume San Lorenzo. Si fa più rigido sulla costa atlantica, interessata dalla corrente fredda del Labrador. Gli ambienti canadesi sono quelli tipici delle regioni fredde: da nord a sud si passa dal terreno gelato delle isole artiche alla tundra, alla taiga, alla foresta di latifoglie e alle praterie delle pianure centrali. Tra la fauna si distinguono i bisonti, i visoni e i castori.

Aspetto economico


Lo sviluppo economico della regione presenta forti contrasti: mentre Canada e Stati Uniti sono fra gli Stati più ricchi e progrediti del mondo, paesi come Nicaragua e Haiti toccano livelli elevati di povertà.
Nell’agricoltura è molto diffusa la la coltivazione di cereali. Lo sfruttamento di risorse forestali è notevole, soprattutto in Canada. Un settore significativo è quello zootecnico: grande è la produzione di carna bovina e di pollame. Consistenti sono le risorse energetiche: il Canada dispone di grandi quantità di uranio ed è il maggior produttore di energia elettrica. L’industria è all’avanguardia in tutti i settori negli Stati Uniti e in Canada. Il terziario può contare su un’efficiente rete di trasporti.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email