Video appunto: Bangladesh - Descrizione
Confini: a Nord con Bhutan, a Ovest con India, a Sud con il Golfo del Bengala e il Mar delle Andamane, a Est con Myanmar.
Superficie: 143.998 km^2.
Popolazione: 120.430.000 abitanti.
Densità: 836 abitanti/km^2.
Capoluogo: Dacca (6.105.000 abitanti).
Governo: repubblica parlamentare indipendente nell'ambito del Commonwealth.

Religione: musulmana e induista (minoranza).
Lingua: bengali/inglese.
Moneta: taka.
Monti: scarsi.
Fiumi: Gange e Brahmaputra.
Laghi: assenti.
Clima: continentale.
Agricoltura: tè, canna da zucchero, iuta, cotone, riso, patate, ortaggi.
Allevamento: bovini e bufali.
Industria: del cotone, della iuta, del legname, del gas naturale, di carbone, del tabacco e petrolifera.
Commercio: poco sviluppato nonostante le esportazioni di tè e canna da zucchero nei Paesi Occidentali.
Turismo: poco sviluppato.

Storia del Bangladesh: Questo Stato è nato dalla divisione del Pakistan nel 1971 e da allora è una Repubblica Parlamentare. Nel 1996 è stato vittima di una crisi politica che ha costretto la popolazione a vivere nelle bidonville o nelle campagne a causa di repressioni e disordini sociali. Ha una povertà pari al 67% di quella nazionale a causa dell'abbandono dal capitale straniero ma ha saputo rialzarsi grazie all'Occidente che ha importato beni di consumo su larga scala.