Ominide 643 punti

Austria


L’Austria è uno Stato posto nel centro dell’Europa è privo di sbocco al mare compreso tra svizzera, Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Italia e Slovenia. È una Repubblica federale composta da nove Stati ed è situato nella regione alpina e solo in minima parte in quella danubiana.

Il fiume principale è il cambio che con i suoi affluenti riceve il 90% delle acque del Paese su cui scorre per quasi 350 km. Le catene alpine sono tributarie dell’Inn e del suo affluente Salzach. Il clima è alpino e continentale, con forti escursioni termiche stagionali e abbondanti precipitazioni nevose invernali, soprattutto nella parte orientale. In autunno e primavera le regioni meridionali sono interessate da un vento caldo e umido, lo scirocco.
L’ambiente delle regioni occidentali e tipicamente alpino con foreste di conifere. Nel 1998 la popolazione dell’Austria ammontava a 8.140.000 abitanti.

Lo Sviluppo economico, come quello demografico, subì un arresto al momento della produzione dell’impero austro - ungarico. Attentato ad alti livelli produttivipunte, sono comunque in costante Italia sia gli aspetti sia il contributo al PIL.

Negli ultimi quarant'anni del XX secolo si è assistito a una progressiva riduzione del numero di coloro che professano la religione cristiana: i cattolici rappresentano nel 2010 il 64% della popolazione (erano l'89% nel 1951) e i protestanti il 4% (nel 1962 il 6,2%).

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove