Video appunto: Argentina – territorio e clima
Argentina – territorio e clima

Geografia
L'Argentina è l'ottavo paese più grande del mondo, situato in Sud America, a est delle Ande e confina con il Cile a ovest, l'Oceano Atlantico a est, l'Uruguay a nord e la Bolivia, il Paraguay e il Brasile a nord-est. La Repubblica Argentina si trova nell'emisfero meridionale e occidentale.

Superficie: Il territorio argentino comprende una parte continentale che è la più grande e popolata; un settore dell'Antartide e numerose isole situate nell'Oceano Atlantico. La superficie di questo immenso territorio è così distribuita: parte continentale, 2.791.810 Km2; settore antartico, 965.314 Km2 e isole meridionali 4.150 Km2. La superficie totale è di 3.761.274 km2.
Ci sono tre aree geografiche chiaramente differenziate nel paese:
- la zona centrale e settentrionale, di pianura; a nord troviamo la Mesopotamia argentina e al centro la Pampa.
- la zona meridionale, degli altopiani; la Patagonia
- la zona occidentale, montagnosa con le Ande e la Puma de Atacama che si trova tra il Cile e l'Argentina è costituita da montagne che raggiungono i 5.000 metri di altezza.

Clima
Il clima predominante è temperato.
Nella maggior parte del nord gli inverni sono secchi e le estati calde e umide. Il Chaco riceve 500-1.000 mm di pioggia in estate, ma le piogge sono più abbondanti e meglio distribuite durante tutto l'anno in Mesopotamia. La Pampa ha inverni miti ed estati calde.
In Patagonia le temperature sono miti, nonostante la la latitudine dovuta all'effetto moderatore dell'Atlantico. Le coste della Patagonia meridionale sono spesso avvolte dalla nebbia e battute dai forti venti.