Ominide 7993 punti

Economia Argentina


All'inizio del ventesimo secolo l'Argentina era considerata uno dei Paesi con le migliori prospettive economiche del mondo e infatti tra il 1870 e gli anni Cinquanta ci fu una massiccia ondata di immigrati. L'inflazione era molto alta e all'inizio del ventunesimo secolo il sistema economico è crollato.
L'economia argentina si caratterizza per la presenza delle sue preziose risorse naturali, che fanno del Paese uno dei principali produttori di cibo.
L'Argentina è uno dei maggiori esportatori di carne al mondo e il primo produttore mondiale di prodotti come l'olio di girasole, la yerba mate, i limoni e l'olio di soia.

Il settore industriale si è sviluppato notevolmente negli ultimi anni, dando lavoro a circa un quarto della popolazione. La preparazione industriale degli alimenti (in particolare l'imballaggio della carne, la macinazione della farina e l'inscatolamento) e la macinazione sono le principali industrie del paese.
Il settore terziario ha seguito la stessa tendenza dell'industria. Attualmente contribuisce a circa il tre quinti del Prodotto Interno Lordo e dà lavoro a tre quarti della popolazione attiva. L'Argentina si è specializzata nei servizi dei settori di punta e il paese è particolarmente competitivo nello sviluppo di software, call center, energia nucleare e turismo.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email