Ominide 1958 punti

L’agricoltura


L'agricoltura è un'attività che fa parte del settore primario.

L'aumento della produzione agricola può avvenire ampliando le superfici coltivabili o ricavando rese più elevate dalle coltivazioni.

Il progresso tecnologico permette di sfruttare più facilmente la fertilità del suolo grazie a:
- macchinari e robot;
- fertilizzanti e antiparassiti di sintesi;
- sementi geneticamente modificati, come ad esempio gli OGM.

Le conseguenze però che può portare il progresso tecnologico è la diminuzione dei posti di lavoro nel settore agricolo.

Possiamo trovare vari tipi di agricoltura:

- l'agricoltura commerciale, che comprende varie aziende agricole imprenditoriali e capitalistiche in cui le produzioni sono destinate esclusivamente al commercio;
- la monocoltura, la cultura di una o di poche varietà;
- le piantagione, ovvero l'agricoltura che si trova specialmente nelle zone tropicali;
- l'agricoltura estensiva, concentrata soprattutto nei paesi più grandi dove l'azienda utilizzano superfici;
- l'agricoltura di sussistenza, concentrata soprattutto nelle zone più arretrate, in cui vengono prodotti solo o soprattutto coltivazioni destinate alla sopravvivenza del nucleo familiare;
- policoltura, ovvero la coltivazione di tutte le piante necessarie;
- l'agricoltura biologica, concentrate nei paesi più sviluppati in cui non si utilizzano alcun tipo di concimi, di insetticidi e di sementi OGM.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email