Sapiens Sapiens 11657 punti
Questo appunto contiene un allegato
Valichi stradali e ferroviari scaricato 0 volte

Valichi stradali e ferroviari


Gli Appennini possiedono parecchi valichi, a quote meno elevate di quelli alpini, che permettono alle vie di comunicazione (strade, autostrade e ferrovie) di collegare il versante ligure e tirrenico con quello adriatico.
Come si può vedere dalla carta, ogni parte dell’Appennino possiede alcuni
valichi,sicché i collegamenti sono stati piuttosto agevoli a realizzarsi.
Non bisogna dimenticare, tuttavia, che gli interventi sull’ambiente sono stati abbastanza massicci, con trafori e viadotti che, specie sulla Cisa e sulla direttrice Bologna - Firenze hanno comportato una notevole modificazione del paesaggio naturale.
Nella cartina sono riportati i principali valichi stradali e ferroviari degli Appennini che consentono i collegamenti tra i due versanti italiani


II carsismo è un fenomeno diffuso sul territorio italiano. Si è sviluppato in rocce ricche di carbonato di calcio. Il Carso triestino , da cui il fenomeno prende il nome, è il territorio dove meglio si può osservare il paesaggio carsico, costituito da buche, voragini, solcature,conche. I territori carsici sono ricchi di grotte
Le valli appenniniche si diramano nelle direzioni più varie: molte valli scendono direttamente al mar Adriatico o al mar Tirreno; altre invece, seguono un percorso tortuoso , tra catene montuose e collinari sorte ai lati dell'Appennino, e si distendono in ampie pianure .
Da queste caratteristiche deriva un paesaggio molto più dolce di quello delle Alpi e molto più vario. In particolare, tra grandi e piccole valli si interpongono altipiani, conche e inghiottitoi , che invece sono del tutto assenti nelle Alpi.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze