Ominide 13 punti

Slovacchia

Posizione e confini: Si trova nell'Europa centrale, tra la Polonia (a nord), la Repubblica Ceca (a ovest), l'Austria (a sud-ovest), l'Ungheria (a sud) e l'Ucraina (a est)
Clima: Il clima è continentale e temperato, con estati fresche e inverni umidi, freddi, nuvolosi e rigidi.
Rilievi: La Slovacchia presenta regioni montagnose nella parte centrale e settentrionale, con pianure nella parte meridionale.
Il monte più alto è il Gerlachovský štít 2.655 m.
Il territorio della Slovacchia è prevalentemente montuoso. La zona settentrionale è dominata dall'arco dei Carpazi occidentali, articolato in varie catene che presentano versanti ripidi e scoscesi simili a quelli delle Alpi.
Le pianure sono situate a sud dei Carpazi; la più vasta area pianeggiante è quella che digrada verso il Danubio, dove si trova la capitale Bratislava. I terreni di questa regione sono ricoperti da un fertile strato di loss.

Parte politica

La Costituzione della Slovacchia è stata ratificata il 1º settembre 1992, ed è entrata ufficialmente in vigore il 1º ottobre 1992 (alcune parti il 1º gennaio 1993). È stata modificata nel settembre 1998 per permettere l'elezione diretta del Presidente e di nuovo nel febbraio 2001, per introdurre modifiche atte all'ingresso nell'Unione europea. Il sistema legale è basato sui codici austro-ungarici, ed è stato modificato per conformarsi ai requisiti dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) e per eliminare la teoria legale marxista-leninista. La Slovacchia accetta la giurisdizione obbligatoria della Corte Internazionale di Giustizia (ICJ) con riserve.
Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email