Ominide 2537 punti

Serbia-Montenegro: curiosità

La Serbia-Montenegro confina a nord con l'Ungheria e la Romania; a est con la Romania e la Bulgaria; a sud con la Macedonia, l'Albania e il Mar Adriatico; a ovest con la Bosnia Erzegovina e la Croazia. Le coste sono alte, rocciose e frastagliatissime. Il clima sulla fascia costiera è mediterraneo; all'interno è di tipo continentale. Per quanto riguarda il settore economico:
-il settore primario: La parte settentrionale della Serbia, pianeggiante, fertile e ben irrigata, si presta a un intensivo sfruttamento agricolo; alla produzione di cereali e frutta si affiancano colture industriali come quelle del tabacco e della barbabietola da zucchero;
-il settore secondario: un efficiente sistema di vie di comunicazione e di trasporto delle merci,gravemente danneggiato dai bombardamenti durante il conflitto del 1999, aveva in precedenza favorito lo sviluppo industriale nei settori siderurgico, chimico, tessile, alimentare e meccanico;

-il settore terziario:le modeste risorse minerarie e le scarse vie di comunicazione non hanno favorito lo sviluppo dell'industria che conta solo qualche stabilimento tessile e per la lavorazione del legno. La capitale della Serbia è Belgrado. La forma di governo è una repubblica federale. Il turismo è ben sviluppato.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email