Ominide 2537 punti

Le regioni polari: curiosità

Le regioni polari sono le più fredde della terra perchè i raggi del sole vi arrivano molto obliqui; prima di raggiungere il suolo, essi devono attraversare uno strato più spesso di atmosfera e perdono una notevole quantità di calore. In Artide e in Antartide per mesi tutto è notte o penombra e il sole non è mai visibile all'Orizzonte; in un altro periodo dell'anno vi è sempre luce perchè il sole si alza e si abbassa sull'orizzonte senza mai tramontare; questo fenomeno si chiamo "Sole di Mezzanotte". Parlando delle regioni polari, facciamo riferimento alla tundra, ovvero quella fascia di superficie ricoperta da cuffi di erbe, muschi, licheni, piante con fiori dai colori vivaci e con parti di terreno nudo. La tundra si estende in Artide. Tra il clima artico e quello antartico ci sono delle differenze, le principali sono le seguenti:

- Il clima artico in estate può raggiungere temperature comprese tra 0 e +5 gradi; in inverno scende a -30 gradi.
-Il clima antartico nei mesi più caldi risulta sotto lo zero e tocca nei giorni più freddi dell'anno i -65 gradi. Inoltre, tutta l'Artide è coperta dal ghiaccio e anche l'Antartide presenta questa caratteristica. Anche se si tratta di regioni polari, non sono zone particolarmente soggette ad abbondanti nevicate.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email