By Simy di By Simy
Sapiens Sapiens 1273 punti

Martinique


La Martinica (in francese Martinique, in creolo Matinik) è un'isola dell’arcipelago delle Antille (seconda per dimensione tra le Antille francesi), è anche regione e dipartimento d'oltremare francese (capoluogo Fort-de-France, anticamente chiamata Fort-Royal). Le sue coste sono bagnate ad est dall'Oceano Atlantico e a ovest dal Mar dei Caraibi. Gli abitanti si chiamano martiniquais(e).
L’isola è il regno della foresta tropicale, che occupa quasi un terzo. Sono presenti numerose specie di piante, fiori e alberi.
Dei venti regolari, chiamati alisei, rinfrescano l'aria e di conseguenza il calore non è mai eccessivo tranne nelle giornate molto calde. Si succedono due stagioni: da luglio a ottobre vi è la stagione umida, da gennaio ad aprile invece vi è la stagione secca, caratterizzata da qualche scroscio di pioggia. Purtroppo l’isola è soggetto di alcuni cicloni e uragani.
La Martinica fu scoperta da Cristoforo Colombo nel 1502, durante il suo quarto viaggio. In questo periodo l'isola era abitata dagli Indiani dei Caraibi (gli Arawaks), ed era conosciuta con il nome di Madinina che nella lingua indigena significa "isola dei fiori". Nel 1635 iniziò la colonizzazione da parte della Francia.
La popolazione della Martinica è multietnica. Ciò è dovuto dalle numerose popolazioni che hanno abitato nei secoli l'isola: amerindi, europei, africani, indiani, arabi e asiatici.
La religione che prevale è quella Cattolica (95%), ma esistono varie minoranze, da ricordare i testimoni di Geova.
Tra le isole dei Caraibi, Martinica si distingue per la sua ricchezza culturale. Infatti eredita due culture, quella francese e quella dei Caraibi.
La lingua ufficiale è il francese, ma tutti gli abitanti originari dell'isola parlano più frequentemente il creolo, una lingua comune anche ad altre isole dei Caraibi. Il creolo è un insieme di parole provenienti dall'inglese, il francese, alcuni dialetti africani e degli amerindi. Nella popolazione sono pochissime le persone che parlano l’inglese, visto che è poco conosciuto.
Il turismo è molto importante e la Martinica viene considerata anche “il diamante dei Caraibi” e un “paradiso naturale”.
Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email