Il Marocco


Confini]


Il Marocco confina:
• Est/sud-est: Algeria
• Sud-ovest:Sahara occ.
• Nord: Mediterraneo
• Ovest:oceano atlantico
Si tratta di un paese più ad ovest del Maghreb (africa nord-occidentale).
Il Marocco dista solo 14 km dall’Italia, la distanza dello Stretto di Gibilterra.
È tra i paesi africani con il PIL più elevato(in crescita).

Il paesaggio naturale


Le coste sono lunghe circa 3400km, quelle affacciate sull’atlantico sono sabbiose e lineari, quelle affacciate sul mediterraneo sono rocciose e frastagliate.
A ridosso del mediterraneo si eleva la catena del Rif che da Capo Spartel ( vicino allo stretto di Gibilterra ) arriva fino in Algeria e in Tunisia.
In Marocco l’Atlante si divide in Medio Atlante ( al centro ) e Alto Atlante ( cima monte Toukbal ) e l’Anti Atlante (sud, fino a sfiorare il deserto).
Il Marocco è prevalentemente montuoso ma a sud si aprono delle pianure come quella del fiume Sebou.
Il primato di fiume più lungo è conteso tra Oum Draa e Oum-er-rbia, entrambi sfociano nell’Atlantico.
Alcuni fiumi si esauriscono formando le Oasi.

Le città


Capitale: Rabat
Rabat: fondazione araba, nucleo mercantile e commerciale, qui risiede il re del Marocco.
Casablanca: la più popolosa, fondata dai Portoghesi, porto principale del paese.
Fès: città santa del Marocco, fondazione araba, la città più antica.

Marrakesh: la via più importante per il deserto, luogo ricco e pieno di testimonianze storiche.
Tangeri: fondata dai berberi, la più vicina allo stretto di Gibilterra.
Ceuta e Melilla: sono di dominio spagnolo su territorio Marocchino.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email