daddy8 di daddy8
Ominide 1072 punti
Longitudine e latitudine


Osservando attentamente la griglia dei meridiani e dei paralleli, è possibile individuare conseguentemente anche la latitudine e la longitudine, coordinate la cui conoscenza è strettamente necessaria al fine di individuare la posizione precisa di un qualsiasi punto sulla cartina. Per "latitudine" s’intende il tratto che c’è tra un qualsiasi punto presente su un qualsiasi parallelo e l’Equatore. Da ciò consegue che tutti quei punti (presenti sui paralleli) che hanno la medesima distanza dall’Equatore, avranno la stessa latitudine, la cui unità di misura sono i gradi, sia verso sud, che verso Nord. Per "longitudine" di un punto invece intendiamo la distanza che vi è tra esso e il meridiano fondamentale, chiamato "Greenwich". Come la latitudine, anche la longitudine si misura in gradi e viene espressa come "longitudine nord/sud" a seconda che il punto considerato si trovi ad est o ad ovest rispetto al meridiano di Greenwich.

La longitudine, oltre ad essere misurata in gradi, può essere misurata anche in ore; in questo caso si intende l’esprimere la differenza tra l’orario del punto di riferimento e l’orario del meridiano di riferimento. I dati ricavati dal calcolo di longitudine e latitudine vengono usati soprattutto in campo marittimo e aeronautico, poiché sono un ottimo sistema di riferimento di navi e aerei, i quali durante i loro viaggi non possono avere come riferimento un unico punto.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove