Inghilterra

Stato fisico

L'Inghilterra confina a Nord e a Ovest con l'Oceano Atlantico,a Est con il Mare del Nord,a Sud con il canale della Manica.Gli arcipelaghi appartenenti sono:Isole Orcadi,Isole Shetland e Isole Ebridi.Le coste sono frastagliate a causa dell'opera erosiva del mare e sono alte e scoscese,tranne nella zona orientale,dove sono più basse e lineari.Le catene montuose presenti in Inghilterra sono piuttosto basse per l'erosione provocata dagli agenti atmosferici e sono rispettivamente:Monti Pennini,Souther Uplands,Monti Grampiani,North West Highlands e Monti Cambrici.

Clima e ambiente

L'Inghilterra è caratterizzata da clima oceanico.In inverno le temperature non scendono mai sotto lo zero e l'estate non è troppo calda.Le precipitazioni(sopratutto pioggia)sono abbondanti.L'ambiente è formato da praterie e brughiere.

Agricoltura e allevamento

Si coltivano cereali(frumento,orzo,avena),barbabietola da zucchero,patate e luppolo.La produzione orticola e frutticola è in netta crescita.E' importante l'allevamento ovino e bovino,che fornisce lane pregiate,molto utilizzate dalla popolazione scozzese.Diffusa la pesca,attrezzata con flotte all'avanguardia.

Industria,terziario

Abbondante l'energia prodotta da centrali nucleari.E' presente industria metallurgica e siderurgica, chimica, meccanica, tessile e alimentare e la manifatturiera si è evoluta. Nel terziario e sviluppato il settore finanziario e gli scambi commerciali mondiali.Il turismo è piuttosto diffuso,sopratutto nelle zone di Londra o nelle coste della Cornovaglia.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità