Genius 18516 punti
Questo appunto contiene un allegato
Ambiente valdaostano scaricato 0 volte

Valle d'Aosta:Carta ambientale

Analizziamo ora la carta ambientale, evidenziando le principali caratteristiche del territorio regionale.

Il clima

Data la limitata ampiezza della regione, il clima della Valle d'Aosta non presenta variazioni legate alla latitudine ma solamente all'altitudine. Conseguenza ne è che gli inverni si presentano rigidi e nevosi, mentre le estati fresche e piovose.
Il clima della Valle d'Aosta appartiene alla regione climatica della regione alpina.

La flora e la fauna

La flora e la fauna della Valle d'Aosta presentano specie molto ricche e caratteristiche. Le aree protette del territorio regionale sono caratterizzate da biotopi (vale a dire, quelle aree in cui vivono determinate specie animali e vegetali) molto interessanti, di elevato valore naturalistico e scientifico, accompagnate spesso da caratteristiche uniche e singolari.
Le principali specie animali sono: aquila Reale, camoscio ,ermellino, marmotta, stambecco, tasso e volpe; mentre quelle vegetali sono:abete,acero,castagno,faggio,larice e pino.


I rischi ambientali

Per molti anni la Valle d'Aosta ha ignorato il più importante parco delle Alpi, il Gran Paradiso, e solo verso la fine degli anni Ottanta del Novecento sono stati compiuti dalla regione notevoli sforzi per la salvaguardia dell'ambiente naturale. Sono stati ampliati i parchi esistenti e sono state istituite nuove aree protette, soprattutto per proteggere le specie vegetali e animali a rischio. Questa tendenza si è rafforzata negli anni Novanta con l'istituzione di nove riserve naturali. Anche a livello comunale spesso si promuovono provvedimenti e nuove misure di protezione: è cambiato insomma l'atteggiamento. Se in passato la salvaguardia dell'ambiente era considerata un ostacolo, perché sottraeva alle attività produttive aree anche vaste di territorio, oggi la si considera essenziale per lo stesso sviluppo turistico. Eppure, nonostante le nuove misure, pur essendo una piccola regione montuosa, la Valle d'Aosta presenta un grave rischio ambientale legato all'inquinamento da traffico.
Nell'autunno del 2000 la Valle d'Aosta è stata colpita da un altro gravissimo problema ambientale. Le caratteristiche del territorio, ma spesso anche l'incuria dell'uomo (che costruisce abitazioni in zone pericolose o dibosca aree montane compromettendone la stabilità idrogeologica), sono alcune delle cause di questo problema.
Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Ambiente portoghese