Video appunto: Acque dolci

Acque dolci



le acque dolci rappresentano il 2,8% nel totale di quelle esistenti solo una piccola parte di queste è costituito d'acqua superficiali raccolte in fiumi, laghi, stagni e paludi: Il resto si trova nei ghiacciai o nelle acque sotterranee.

I fiumi



I fiumi sono corsi d'acqua perenni e di maggiori dimensioni rispetto ai ruscelli e torrenti.


Il secondo fiume più lungo al mondo si trova in Sud America è:
il Rio delle Amazzoni-Ucayali, Lungo 6281 km,
il corso d'acqua più esteso dell’America del nord è:
il Mississippi lungo 3778 km
Il fiume più lungo al mondo è in Africa il Nilo lungo 6671 km è il più importante anche dal punto di vista economico.
In Asia i fiumi principali scorrono in Cina o nella penisola indocinese:
il Fiume Azzurro lungo 5800 km, il fiume giallo lungo 4845 km e il Mekong lungo 4500 km.
dal punto di vista storico e antropico grande importanza rivestono due fiumi indiani
Lindo lungo 3180 km e il Gange lungo 2700 km.
In Australia invece solo il fiume Murray-Darling supera i 3000 km.

I laghi



I laghi sono depressioni del territorio contenenti acque ferme.
I principali sulla superficie terrestre sono:
il Mar caspio (le cui acque sono salate e per questo che viene definito mare) al confine tra Europa e Asia.
i laghi Superiore, Huron e Michigan nell’America settentrionale, lungo il confine tra Stati Uniti e Canada. l’Aral e il Bajkal in Asia, il Vittoria e il Tanganica in Africa, il Titicaca in Sudamerica.
In Antartide sono stati individuati laghi molto estesi sotto la superficie ghiacciata, il più grande è quello di Vostok