Ominide 1957 punti

Moto rettilineo uniforme


Il moto rettilineo uniforme appartiene alla categoria dei moti lineari, ovvero quei moti propri di un corpo che si muove lungo un asse x.
In particolare, un corpo si muove su una linea rettilinea con velocità costante e percorre spazi uguali in tempi uguali.
Ne segue che il rapporto tra spazio e tempo è sempre costante. Tale rapporto è definito velocità, grandezza che si esprime in
[math]\frac{m}{s}[/math]
La legge oraria del moto rettilineo uniforme è quindi
[math]v = \frac{s}{t}[/math]
.
Da questa legge possiamo anche ricavare le formule inverse per il calcolo del tempo e dello spazio ovvero:
[math]s = v * t[/math]
[math]t = \frac{s}{v}[/math]
Se volessimo rappresentare con un grafico il variare dello spazio in funzione del tempo, la linea sarebbe una retta, poiché il rapporto tra spazio e tempo è sempre costante, e le intersezioni tra le perpendicolari alle ascisse e alle ordinate giacciono tutte sulla stessa retta.

Vediamo ora insieme degli esercizi risolti.
Per i più curiosi
La velocità in fisica si esprime in
[math]\frac{m}{s}[/math]
, mentre nella vita comune viene espressa in
[math]\frac{km}{h}[/math]
.
Dato che 1km = 1000 m e 1 h = 3600 s, per convertire i metri al secondo in chilometri orari, si moltiplica per 3,6; viceversa si divide.
Esercizio svolto:
Un treno si muove alla velocità costante di
[math]35 \frac{m}{s}[/math]
. Sapendo che la stazione di arrivo è distante 80 km, quanto tempo impiega ad arrivare?
Svolgimento
Convertiamo 80 km in metri.
80 km = 80000 m
Applichiamo la formula inversa.
[math]t = \frac{80000 m}{35\frac{m}{s}} = 2285,71 s [/math]
Hai bisogno di aiuto in Meccanica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email