Ominide 850 punti
Questo appunto contiene un allegato
Effetto seebeck (2) scaricato 0 volte

Effetto Seebeck

In corrispondenza della saldatura con una temperatura maggiore si ha una potenziale maggiore e la somma algebrica di questi due potenziali è diversa da zero e perciò, essendoci una differenza di potenziale tra le due saldature, si genera un passaggio di corrente. Il fenomeno termina se non si mantiene una differenza di temperatura tra le due saldature.
Ogni metallo possiede un proprio potenziale di estrazione, quindi, nell’arco bimetallico un metallo attrae a se alcuni elettroni dell’altro, ma quando le due giunture sono alla stessa temperatura non c’è differenza di potenziale perché ciò che accade in una giuntura si annulla nell’altra.
Nel momento in cui riscaldiamo una giuntura, si viene a creare una differenza di potenziale, poiché varia il potenziale di estrazione dei metalli.

Hai bisogno di aiuto in Elettricità  e magnetismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email