Eliminato 493 punti

Le unità di misura


«Misurare» vuol dire definire una grandezza fisica ed attribuirle un valore numerico, nello studio di un determinato fenomeno. Ogni valore numerico attribuito ad un ente, un oggetto, fa riferimento ad un’unità di misura scelta: infatti, quando viene scritto, il valore numerico deve essere sempre seguito dal simbolo di tale unità.
ESEMPIO: la distanza tra due punti A e B misura 12 m. (12= valore numerico, m, ovvero metri, è l'unità di misura).
Infatti, nel linguaggio della fisica bisogna dire «l'auto viaggiava a 50 km/h» e non «l'auto viaggiava a 50».
Nel Sistema Internazionale tutte le unità di misura sono espresse mediante le unità fondamentali. Le unità che non vengono definite "fondamentali", sono dette «unità di misura derivate» (ESEMPIO:
[math]m^2 , m^3[/math]
.
Le unità fondamentali del Sistema Internazionale sono:
  • - Lunghezza
    - Intervallo di tempo
    - Massa
    - Intensità di corrente
    - Temperatura
    - Intensità luminosa
    -Quantità di sostanza
Ad esse corrispondono:
  • - metro
    - secondo
    - kilogrammo
    ampere
    kelvin
    candela
    mole
I cui simboli sono:
  • - m
    - s
    - kg
    - A
    - K
    - cd
    - mol
Le precedenti grandezze sono definite dai seguenti strumenti di misura:
  • - metro
    - cronometro
    - bilancia
    - amperometro
    - termometro
    - fotometro
Hai bisogno di aiuto in Concetti generali di fisica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove