gaiabox di gaiabox
Ominide 3551 punti

In fisica viene chiamato sistema l'oggetto o l'insieme di oggetti che si intende studiare e tutto ciò che circonda il sistema può influenzare e modificare le sue proprietà è chiamato l'ambiente. I sistemi si dividono in tre tipologie, sistema aperto, chiuso e isolato. Il sistema aperto è quel sistema che scambia materia ed energia con il suo ambiente. Il sistema chiuso è invece quel sistema che scambia energia ma non materia. Mentre il sistema isolato non ha nessuno scambio.
Prendendo in considerazione una pietra che cade o due biglie che si urtano, essi sono due sistemi meccanici. La scienza che studia un sistema composto da pochi oggetti è la meccanica, che trascura la composizione interna degli oggetti.
Per poter definire lo stato di un sistema meccanico e seguire la sua evoluzione nel tempo è necessario conoscere la posizione iniziale e velocità iniziale degli oggetti che lo compongono, e le forze che agiscono su ciascuno di essi.

Un sistema, detto, termodinamico è composto invece da moltissimi elementi da tenere in costante controllo. Questo tipo di analisi sarebbe però praticamente irrealizzabile.
Contrariamente, è facile misurare e prevedere l'evoluzione di certe proprietà medie del sistema, come la temperatura, la pressione e anche la densità. Queste grandezze, che insieme al volume descrivono il sistema nel suo complesso, cioè da un punto di vista macroscopico, sono chiamate variabili di stato.

Hai bisogno di aiuto in Concetti generali di fisica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email