Ominide 1016 punti

Lo spirito assoluto è la sintesi suprema dell’intero pensiero hegeliano.
-La ragione torna in sé stessa dopo essersi proiettata e si scopre infinita: porta in sé la realtà molteplice e infinita del mondo-

Ma lo spirito assoluto è anche l'oggetto costituito dall’arte (che corrisponde ad intuizione sensibile), dalla religione (cioè la rappresentazione), e dalla filosofia (che esprime il concetto nella sua forma più pura).

-L’arte è un concetto simbolico, cioè in essa la dimensione sensibile prevale sull'idea, come nell'arte antica dell'architettura. Può essere anche come nell’arte classica greca-romana, nella quale si ha il massimo equilibrio tra il contenuto e la forma (nella scultura).
Mentre l'arte romantica ha la supremazia dello spirito sulla materia, come esiste anche nella poesia.

-La religione è considerata ancora più diretta del materiale, e di gran lunga più allegorica dell'arte. È una forma che utilizza delle immagini fantastiche per esprimere dei concetti astratti, ma per riuscire a superare ogni limite è necessario affidarsi alla

-filosofia che ci permette di cogliere l'assoluto in un modo definitivo. Attraverso la filosofia, appunto, lo spirito riesce a prendere una piena coscienza di sé stesso e riesce anche inoltre, a dare una perfetta espressione alla razionalità del reale.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email