jeimo di jeimo
Eliminato 692 punti

Marx

Con Marx si ha un rovesciamento della filosofia hegeliana.

Pensiero di Marx:
-Concretizza la filosofia di Hegel.
-E' d'accordo con Feuerbach per quanto riguarda la religione.
-Crede che non si possa avere totale emarginazione politica senza una corretta proporzione fra stato e cittadini.
- Sostiene che l' emarginazione avvenga con la lotta del proletariato perciò i proletari dovevano capire che a loro spettava questo difficile compito.

Tramite le opere di Engels, Marx trae il concetto di alienazione.
L'operaio è alienato:
-rispetto al prodotto (lo crea lui per poi non averlo ma darlo al capitalista).
-rispetto al lavoro (non stimolante ma molto monotono, considerato quasi inutile).
-rispetto alla sua stessa essenza.
-rispetto agli altri uomini.

Materialismo storico

Con questo termine Marx intende guardare i movimenti e i mutamenti avvenuti all'interno della storia in termini di modi di produzione, modi diversi di produzione porteranno ad arrivare a chiarire un processo storico. Marx individua i quattro processi (tribale, comunità antica, feudalesimo e capitalismo) Nel concetto di materialismo storico sono contenuti i concetti di STRUTTURA (impianto economico della società) da cui dipende la SOVRASTRUTTURA (insieme delle istituzione politiche, culturali, tradizionali, artistiche).

Socialismo scientifico: Mars e Engels ne sono i fondatori: non teorizzano solamente bensì studiano la storia e ne applicano le loro teorie. Secondo tale dottrina, tutta la storia si basa sul conflitto di classe determinato dalla divisione del lavoro.

Il Capitale:
Merce: Ciò che produce l'operaio, ciò di cui si ha bisogno e da qui ne deriva il valore d'uso.
Tempo di lavoro: detta durata temporale, io pago un oggetto anche a seconda di quanto ci è voluto x realizzarlo.
Profitto: Il denaro è il corrispettivo di tutte le merci, obiettivo del capitalista, determina i prezzi che variano a seconda della legge della domanda e dell'offerta.
Plusvalore: Guadagno puro dell'operaio
Organizzazione del lavoro: cooperazione di più individui nella fabbrica.
Il guadagno del capitalista lo spendo così: comprare macchinari (capitale costante) pagare gli operai (variabile) meglio comprare macchine che pagare gli operai. Tutto questo sistema malato un giorno arriverà alla disperazione e con una sorta di colpo di stato il proletariato uccidendo il capitalismo arriverà alla dittatura.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email