Ominide 4958 punti
Socrate nacque ad Atene intorno al 470 a.C. e morì nel 339 a.C. Egli era figlio di uno scultore e di una levatrice (ostetrica) e non fondò mai una scuola ma insegnò nei luoghi pubblici. Si appoggiò alla sofistica ma si distaccò perché per i sofisti la cosa più importante era di avere ragione e rendere il discorso forte anche se era segnato da debolezze e quindi esisteva una verità relativa.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email