Ominide 724 punti

La Scuola di Mileto

La scuola di Mileto o ionica fu fondata precisamente a Mileto, di cui oggi ci sono pervenute le rovine, in passato era capitale della Ionia, una colonia greca che si trova sulla costa dell'Asia minore nel corso del VI secolo. I primi fondamenti della filosofia greca antica nacquero proprio in questa città. Si ricordano principi come: l'essere, ovvero il principio di tutte le cose(archè); il divenire, ovvero ci si domanda in che modo tutte le cose esistenti hanno avuto origine da questo principio. Ha il merito di iniziare il primo orientamento di pensiero umano verso la filosofia, ricercando il principio di tutte le cose in materia vivente. I primi filosofi greci che conosciamo sono: Talete, Anassimandro e Anassimene, i quali sono filosofi chiamati fisiologi, proprio per l'importanza del loro pensiero, ovvero ognino di loro riconosce l'archè in un elemento. Talete è nato a Mileto nel 624 a.C. ed è morto nel 546 a.C., appartenente ad una famiglia tebana.

Inaugurò la filosofia greca, infatti fu il primo a concepire il principio unico ed universale della natura. Costui pensava che il principio di tutte le cose fosse l'acqua, dato che gli esseri viventi per vivere hanno bisogno di acqua. Tutti nascono secondo la possibilità di trasformazione dell'acqua, la quale raffreddandosi si solidifica e riscaldandosi evapora. La sua ipotesi si fondava sul fatto che la Terra, a forma di disco, si poggiava sull'acqua e dall'umidità si generasse vita animale, vegetale e umana. Tutto deriva dall'acqua e tutto all'acqua ritorna. Anassimene, aveva una teoria affine a quella di Talete, poneva come archè l'aria, egli pensava che la Terra, di forma cilindrica, fosse immobile, vibrata in alto, non sostenuta da niente e come sospesa, Anassimandro, aveva una teoria completamente diversa da Talete e Anassimene, egli ricercava l'archè non più in cose materiali ma nell'apeiron, ovvero nell'indefinito.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email