Ominide 11996 punti

Sfruttamento energetico all’inizio del Novecento


Agli inizi del ‘900 il consumo pro capite ammontava a meno di 2 barili di petrolio all’anno, mentre al giorno d’oggi è di circa 24 barili a testa.
Il comportamento più naturale per l’utilizzo dell’energia sarebbe quello di disporre di una fonte di energia e utilizzarla o convertirla direttamente nelle forme di energia richiesta per l’uso finale tramite vettori energetici. L’esempio più evidente è quello dell’energia elettrica, energia secondaria che viene convertita a partire da altre forme di energia. Quindi, i principali elementi che caratterizzano un sistema per l’energia sono:

1)Fonte: energia disponibile in natura che, direttamente o mediante una trasformazione, può essere controllata e utilizzata;
2)Utilizzatore: sistema fisico che permette di ottenere il bene finale atto a soddisfare i bisogni;
3)Vettore: sistema fisico che permette il trasferimento dell’energia;
4)Accumulo: sistema fisico in grado di conservare e scambiare energia con un altro sistema.

Un sistema energetico parte da una fonte per poi arrivare all’utilizzatore. In mezzo vi è la cosiddetta «infrastruttura», formata da diverse funzioni:
•trasformazioni della forma dell’energia e del vettore. Vettoriamento a larga scala;
•trasferimento (collettazione, trasporto, distribuzione). Il trasferimento può essere effettuato trasportando materia in cui l’energia è accumulata (es. combustibili) oppure trasportando l’energia senza trasferimento di materia;
•accumulo.
Le fonti energetiche primarie possono essere l’uomo e il sole. Il sole è una fonte periodica, grossolanamente controllabile e con una componente aleatoria dovuta alla nuvolosità. L’uomo invece è in grado di sviluppare energia controllabile. Altre fonti possono essere:
•biomasse: si tratta di una fonte ottenibile attraverso la combustione, che ha scopi termici e luminosi. Tale fonte può essere controllata nel tempo e nello spazio e può essere trasportata e accumulata;
•animali, vento e cadute d’acqua: producono energia meccanica;
•calore endogeno.
Hai bisogno di aiuto in Educazione Tecnica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email