Genius 20945 punti

La Metodologia Della Progettazione


Le diverse fasi della progettazione di un oggetto, il cui uso sia destinato ad una grande massa di consumatori, possono essere riassunte nei seguenti punti :
• individuare un bisogno collettivo da soddisfare con un prodotto pubblicizzabile;
• immettere sul mercato un prodotto che possa essere venduto in grandi quantità in modo da realizzare un consistente guadagno;
• creare un prodotto in cui vengano conciliate la funzionalità, l'estetica e l'economicità ;
• eliminare le caratteristiche del prodotto che potrebbero nuocere all'uomo e all'ambiente, ed esaltare quelle positive;
• predisporre precisi cicli di lavorazione che portino al migliore risultato possibile con la minor spesa in termini di risorse energetiche, materiali e umane;
• prevedere le possibilità di confezionamento, imballaggio, distribuzione e commercializzazione.

Le Fasi Della Metodologia Della Progettazione

1° fase = strutturazione del problema progettuale
a. Esistenza di un bisogno
b. Analisi delle possibilità di soddisfacimento del bisogno secondo le disponibilità delle risorse e di altri fattori
c. Ipotesi diverse di soluzione
d. Scelta dell'ipotesi ottimale di soluzione per raggiungere il massimo soddisfacimento del bisogno col minimo dispendio di mezzi o di risorse
2° fase = progettazione
a. Sviluppo del progetto mediante disegni, schemi,pre-modelli, ecc.
b. Elaborazione dei particolari o progetto dettagliato: dimensionamento delle parti.
c. Scomposizione dei particolari.
d. Definizione dei vari trattamenti, ecc.
3° fase = realizzazione del progetto
a. Realizzazione di un prototipo, cioè di una prima copia eventualmente migliorabile
b. Possibile modifica del prototipo per il miglioramento del prodotto
c. Fabbricazione dell'oggetto in una piccola serie di prove
4° fase = produzione industriale
a. Fabbricazione in serie dell'oggetto
Hai bisogno di aiuto in Educazione Tecnica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email