Ominide 8039 punti

Classificazione
Molti sono gli animali che forniscono pelli da cuoio di maggiore o minore pregio:
— fra i bovini', il bue ed il bufalo (cuoi da suola) ed il vitello (cuoi per tomaie e valigie);
— fra gli ovini: la pecora, l’agnello, il capretto (pelli per guanti), il montone, la capra (marocchino);
— fra i suini: il maiale ed il cinghiale (pelli omonime, per guanti e accessori maschili);
— fra gli equini: il cavallo (cuoio di Russia o bulgaro);
— fra i serpenti ed i rettili: il coccodrillo, il pitone, la lucertola (calzature e borse di lusso);
— ed inoltre: il camoscio, il daino, il cervo, l’antilope, la renna, la foca (per capi di abbigliamento eleganti o sportivi).
È evidente che, anche nell’ambito di questa sommaria classificazione, le pelli più grossolane e resistenti vengono usate per suole, valigeria, selleria, arredamento; le più fini, morbide e pregiate si trasformano invece in tomaie, borsette, guanti, portamonete, cinture ed altri accessori.

Altre ancora, scamosciate mediante concia o anche soltanto rovesciate, servono alla confezione di interi indumenti quali: giacche, gonne, pantaloni, soprabiti, abiti interi.
— Un posto a sé occupano le pelli verniciate, con cui si realizzano pelletterie ed oggetti di lusso, detti appunto « di vernice ».
— La pergamena è una pelle depilata, essiccata e ben tesa; ma non conciata. La sua varietà più fine (carta-pecora) è ottenuta da pelli di agnelli, capretti, vitelli nati morti; anch'essa non viene conciata, ma soltanto essiccata e spalmata da una sola faccia con uno speciale appretto, sul quale è possibile la scrittura.
— Il cuoio ha alcuni surrogati (fibroleum, corioleum), formati da ritagli di pelli, sfibrati, impastati con prodotti leganti (colle, resine sintetiche) in polvere, addizionati di sostanze vegetali o minerali e passati fra due cilindri, per essere resi compatti ed uniformi. Sono impiegati soprattutto in valigeria e, comunque, per lavori ed oggetti di scarso pregio.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Tecnica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email