Ominide 2487 punti

L'urlo

“L’urlo” è un’opera del 1893, uno dei più famosi dipinti di Edvard Munch, forse il più celebre, eseguito dall’autore anche in versione litografica. In questo dipinto Evard Munch rappresenta una figura umana urlante; raffigura la figura simile a una mummia, mentre con le mani si tappa le orecchie. Nel dipinto, oltre al protagonista appaiono altre due figure.
La travolgente forza espressiva dell’opera, si fonda su: colori innaturali e linee ondeggianti che trasmettono il panico e l’angoscia esistenziale vissuta dal protagonista, solo per rappresentare la staccionata del ponte Munch non si serve di linee ondeggianti e curve. La disperazione dell’artista è cosi profonda da proiettarsi sul paesaggio circostante (siamo su un ponte, lungo un fiordo, al tramonto).Per rendere più spettrale la figura del protagonista, Munch non ha rappresentato i capelli del protagonista.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Artistica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email